cicogna ischia
GEAPRESS – Una cicogna ferita è stata recuperata stamani dalle Guardie ENPA nell’isola di Ischia. Una segnalazione di un cittadino sensibile perveniva infatti intorno alle 6.00. L’animale, così come riportato dalla Protezione Animali, presentava ali e zampe sfrangiate.

Subito recuperata è stato disposto il trasferimento presso la Clinica Veterinaria il Frullone di Napoli. Sarà compito degli esperti appurare se le ferite sono state causate da un atto di bracconaggio. Le cicogne erano state osservate in un gruppo di sei. Una di loro, però, ha dovuto interrompere la migrazione. Si spera ora che i danni riportati non siano gravi anche se l’intera stagione riproduttiva potrebbe essere compromessa.

In questi giorni le Guardie ENPA hanno intensificato l’attività di sorveglianza. Di ieri la notizia dell’individuazione di una stazione di cattura di uccelli migratori, oltre che la presenza di persone con cani da caccia, in aree notoriamente battute.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati