GEAPRESS – Bollino nero, almeno in questi giorni di grandi spostamenti in auto, moto, e poi anche, per chi ha prenotato, treno, aereo e nave. Evitare le ore di punta, attenzione ai colpi di sonno, arrivare in aeroporto con non meno di due ore di anticipo sul volo, rispettare la fila all’imbarco della nave.

E se partiamo con il nostro amico del cuore, cane, gatto o altro non umano che sia? Salta poi fuori l’imprevisto. Occorre la vaccinazione, oppure il passaporto sanitario. Avete il trasportino consigliato dalla compagnia aerea? E se il mio cane è di piccola taglia, lo posso portare in cabina o nello scompartimento?

A volte piccole cose ma che, se non pensate in tempo, possono procurare grandi fastidi, specie se si tratta dalla nostra tanta sospirata vacanza.

Per evitare disagi, l’Avvocato Claudia Taccani, del Foro di Milano, ha messo a disposizione dei lettori di GeaPress, una valida guida su tutto quanto occorre sapere prima di partire con i nostri amici non umani. Dai consigli delle compagnie agli obblighi su dove collocare il trasportino, fino alle diverse disposizioni per i diversi tipi di treno. Non solo vacanze, comunque. Le regole da rispettare sono sempre valide, proprio tutto l’anno e per qualsiasi evenienza. Attenzione dunque ad informarsi bene in tempo.

Con la guida “In Vacanza con Te” (scarica qui) speriamo di avere dato il nostro contributo, grazie al lavoro dell’Avvocato Taccani. Buon viaggio a tutti, dunque e non scordiamoci (mai) degli animali. 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati