cane piccolo
GEAPRESS – Recuperato dai poliziotti del Reparto prevenzione crimine di Abbasanta, in provincia di Oristano. Buba, questo il nome del cagnolino di colore nero, è stato trovato dentro un cassonetto dei rifiuti.

Secondo quanto riportato dalla Polizia di Stato, Buba sarebbe stato testimone di una lite furibonda tra due persone, forse i suoi stessi padroni. A quanto sembra quell’evento, che di certo non doveva coinvolgere il cane, si sarebbe concluso con l’abbandono, all’interno del cassonetto. Una signora, per fortuna, ha notato la scena provvedendo ad avvisare la Polzia.

La vicenda si è in realtà svolta a Sassari, dove i poliziotti di Abbasanta sono aggregati. I fatti si sono svolti intorno alla mezzanotte.

A seguito della chiamata nel luogo viene inviata una volante ed i poliziotti, seguendo le indicazioni della segnalante, hanno provveduto a prelere dal cassonetto il povero animale che si presentava spaventato e smarrito. Nessuna notizia, invece, dei due che lo avrebbero abbandonato. Buba, visitato da un veterinario, risultava sprovvisto del microchip ed alla Polizia non è rimasto altro da fare che affidarlo al canile.

La sistemazione, però, è stata del tutto momentanea visto che poco dopo un poliziotto si presentava in canile per adottare il piccolo Buba. Ha già un cane ma i due, accolti in famiglia, sembrano già andare d’accordo

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati