cane polstrada II
GEAPRESS – Una foto che da quasi un mese viene rilanciata su facebook tanto da non capire più chi è l’autore. Un Agente della Polizia di Stato che aiuta un cane su quella che sembra una strada di grande comunicazione.

La fotografia è vera anche se lo stesso poliziotto non si è accorto di essere stato immortalato in uno scatto che ha commosso in molti. A precisare come sono andate le cose, ci pensa ora la stessa Polizia di Stato.

I fatti sono accaduti sull’autostrada Napoli Bari, nei pressi del parcheggio dell’area di servizio Lacedonia (AV). Un cane setter, spossato ed impaurito dallo sfrecciare dei veicoli in transito. Ad accorgersi di lui, lo scorso 9 agosto, è stata una pattuglia della Polizia Stradale di Grottamiranda, in provincia di Avellino. Gli Agenti, subito intervenuti, sono riusciti a tranquillizzare il cane, accarezzandolo ripetutamente. In quel frangente, qualcuno scatta la fotografia che, una volta ripresa su facebook, diventa virale. Il cane è già più tranquillo e la sicurezza è  garantita, per lui come per gli automobilisti in transito.

Sul posto viene richiesto l’intervento dell’ASL mentre un automobilista in transito si offre di prendersi cura del cane e di provvedere a tutti i controlli e all’eventuale adozione.

Il pensiero, riferisce sempre la Polizia di Stato, va  a tutte le altre storie che non presentano, purtroppo, un lieto fine: malgrado le campagne di sensibilizzazione, episodi di cani abbandonati sono all’ordine del giorno.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati