gabbiano torino
GEAPRESS – Un pulcino di Gabbiano prelevato da due uomini apparsi nel terrazzo di un palazzo nei pressi di via XX Settembre a Genova. La denuncia è del settore protezione animali dell’ associazione No Macello che denuncia come il pulcino, già prossimo all’involo, era regolarmente accudito dai genitori. Una situazione che era monitorata da alcuni cittadini sensibili.

Giovedì scorso, nel corso del pomeriggio, due uomini hanno però prelevato il pulcino, chiudendolo in un trasportino per gatti e portandolo via.

Gli animalisti non credono, però, che si sia necessariamte trattato di un atto di crudeltà. Forse, riferisce Maria Grazia Barbieri, presidente dell’associazione No Macello, possono aver creduto che il povero animale fosse stato abbandonato dai genitori che invece, come affermano i cittadini che stavano seguendo l’evento, erano proprio nei pressi. Sono loro gli unici in grado di poterlo accudire e accompagnarlo fino all’involo.

Per questo il pressante appello: riportare subito il piccolo di Gabbiano da dove è stato prelevato. Tali animali, peraltro, appartengono ad una specie protetta, e pertanto non possono essere prelevati e men che meno tenuti in cattività.

La “mamma” del povero Gabbiano, è ancora lì che cerca il suo piccolo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati