setter due
GEAPRESS – Un intervento maturato nel pomeriggio di venerdì scorso quando, in pieno esodo pasquale, gli agenti della Polfer hanno notato un cane setter, camminare spaesato sui binari della Stazione ferroviaria di Frosinone.

I poliziotti, ravvisando il grave rischio che correva il cane, sono subito intervenuti riuscendo a riportare il povero animale sulla banchina e salvandolo così da un probabile investimento. Il cane, riferisce la Polizia di Stato, aveva uno sguardo dolcissimo ed ha ricambiato gli agenti delle attenzioni ricevute con continui scodinzolamenti.

Nel frattempo veniva allertato il personale della Polizia Provinciale e del servizio veterinario della ASL di Frosinone per verificare lo stato salute del setter. Attraverso il lettore microchip in dotazione alla Polizia Provinciale gli operatori della Polfer sono così riusciti a rintracciare il proprietario del cane.

L’uomo, ha avuto poi modo di riferire della sottrazione di Dick, così si chiamava il cane, avvenuta il lunedì precedente.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati