bassotta sofia
GEAPRESS – Appello per la bassotta Sofia, rapita a Fasano Colline nella giornata di ieri. Per prelevarla i ladri hanno sfondato la porta di casa. La tipologia di effrazione e  l’oggettistica prelevata, fa propendere gli inquirenti per un furto finalizzato al prelievo del cane.

Si tratta di una bassotta nana di tre anni dal mantello fulvo e di circa 5 chilogrammi di peso. Regolarmente microchippata la cagnetta ha bisogno di cure urgenti a causa di una anemia emolitica autoimmune e necessita l’assunzione di 50 mg di ciclosporina al giorno ( farmaco: Atoplus).

I proprietari, non originari del luogo, vivono ore di angoscia ed invitano chi dovesse avere notizie di Sofia a mettersi in contatto con il Commissariato della Polizia di Stato di Monopoli (BA) che sta seguendo le indagini. Purtroppo dal posto sembrano finora non essere arrivate notizie confortanti ma, secondo indiscrezioni, il furto potrebbe essere stato compiuto da conoscitori del posto.

L’invito è quello di diffondere il più possibile la fotografia di Sofia, sperando che qualcuno possa riconoscerla.

Tutte le ricerche si sono finora rivelate vane. Sopralluoghi minuziosi via via più distanti dalla casa ove è avvenuto lo scasso, non hanno dato risultati.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati