rocce
GEAPRESS – Sarebbero da domenica scorsa bloccati all’interno di una fessura nella roccia. Si tratterebbe, stante quanto diffuso dall’OIPA di Ragusa, di tre cani da caccia per i quali sono già intervenuti i Vigili del Fuoco. Purtroppo per potere salvare i poveri animali si deve ricorrere ad un escavatore.

A rivolgersi agli animalisti sarebbe stato lo stesso proprietatio dei cani.

La priorità, afferma l’associazione, è quella di salvare i cani. Dunque chiunque ritiene di potere dare una mano è invitato a contattare l’OIPA di Ragusa. Purtroppo non è la prima volta che i Vigili del Fuoco ed i i volontari sono dovuti intervenire in più parti d’Italia per salvare cani da caccia in difficoltà. Fessure nelle rocce, tane e fossi, rappresentano luoghi molto insidiosi dai quali sarebbe il caso di tenersi alla larga. Ne gioverebbe anche la fauna selvatica.