le iene
GEAPRESS – Un servizio del “Le Iene” che ieri sera, su Italia Uno, ha mandato in onda un nuovo caso di commercio di cuccioli di cani provenienti dall’est Europa.

Il servizio titolato “Traffico Illegale di Cuccioli”, condotto da Veronica Ruggeri in collaborazione con l’associazione Eital, è iniziato con uno dei tanti annunci che compaiono sul web. Poi l’aggancio con la presunta venditrice ed il contatto diretto in un appartamento. Piccoli cuccioli che sarebbero stati importati dichiarando età diversa e, caso ancor più preoccupante, grazie a quelle che sembrerebbero apparire come compiacenze relative alla dichiarazioni documentali.

Prezzi inferiori a quelli degli allevatori onesti e rischi sanitari per gli animali, come ha avuto modo di sottolineare Antonio Colonna, fondatore dell’EITAL.

Quello che la presunta venditrice non si poteva aspettare è stato, però, l’arrivo in casa della Polizia di Stato. Lunghi secondi di silenzio dopo le incalzanti domande di Veronica Ruggeri ed infine la frase: se io ho sbagliato e ho fatto qualcosa di male, allora rispondo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati