pincher
GEAPRESS – Un ritrovamento insolito quello avvenuto stamani nell’area pullman di Cologno Monzese, in provincia di Milano.

L’autista del mezzo proveniente dall’aeroporto di Bergamo e diretto al capoluogo lombardo, si accorge infatti che tra i sedili vi è un cagnolino, tipo pincher. Di chi sia quel cane, però, nessuno sembra saperlo. L’autobus deve nel frattempo ripartire  e l’autista affida il piccolo animale al personale in servizio presso la stessa area di sosta.

Vengono così contattati i Carabinieri ed il canile di zona, mentre il cagnolino viene sistemato in una sedia con acqua e del cibo. E’ ovviamente spaventato ed in molti chiedono notizie di lui.

Intorno alle 10.00 arrivano i primi responsi. Il cane dovrebbe avere il microchip ed i padroni si stavano dirigendo nei luoghi  per riprenderlo.

Tutto da chiare cosa effettivamente sia successo. Qualcuno, sul pullman, aveva fatto riferimento ad una ipotesi di abbandono ma non è escluso che il cane, forse fuggito da un trasportino appena sbarcato ad Orio al Serio,  si era andato a rifugiare proprio all’interno del pullman diretto a Milano.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati