rana
GEAPRESS – Un caso singolare che dimostra quanto diffusa sia ormai l’esigenza  di salvaguardia degli animali. I fatti sono occorsi sabato scorso a Cesano Maderno (MB) e ad essere stata salvata, grazie alla sensibilità dei proprietari della Belvedere Glass, è una graziosa rana verde.

Nell’officina che si occupa della lavorazione del vetro, si erano infatti uditi versi di un animale non meglio identificato. Il suono che ha subito attirato l’attenzione, sembrava provenire da un macchinario. La prima ipotesi è stata di un animale incastrato, ma nient’altro era possibile capire. Il verso rauco, riferisce l’ENPA di Monza e Brianza, faceva pensare a tutto, da un cane a un rapace.

Giorgio Monti, fratello del titolare dell’azienda, ha allertato così la Polizia Locale. Congiuntamente al servizio di accalappiamento dell’Asl sono  iniziate le ricerche, purtroppo rilevatesi  infruttuose anche quando è stata allertata l’ENPA di Saronno subito intervenuta con un proprio volontario. Infine l’arrivo dei volontari Simone e Vincenzo  dell’ENPA di Monza e Brianza.

Il misterioso verso era quello di una piccola rana finita nella vasca d’acqua di un macchinario utilizzato per il taglio del vetro. Il recupero è, però, apparso  molto problematico in quanto l’animale nuotava in una vasca contenente gli scarti di lavorazione: lastre e schegge di vetro, pericolose e difficili da maneggiare.

I proprietari, vista la situazione, hanno immediatamente svuotato la cisterna, permettendo ai volontari di prendere al volo la rana, intontita dalla situazione di pericolo e di stress in cui si era cacciata.

Si tratta di una rana verde, probabilmente un esemplare della specie Pelophylax kl. esculentus, diffusa nella pianura padana. L’animale appariva comunque in ottima salute ed è stato subito liberato nei pressi di uno stagno vicino.

ENPA ringrazia per la disponibilità e la sensibilità i proprietari di Belvedere Glass che hanno permesso ai volontari di lavorare senza fretta e hanno consentito di svuotare l’intera cisterna pur di salvare l’animaletto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati