carabinieri
GEAPRESS – Stanno tutti bene  i sette cuccioli salvati nei giorni scorsi dal Nucleo Radiomobile del Comando Compagnia di Carbonia (CI) dell’Arma dei Carabinieri. Ne da oggi comunicazione lo stesso Comando Compagnia.

I militari del Nucleo Radiomobile, nel corso di un controllo in zone di compagna,  notavano un sacco di juta chiuso con uno spago. La perlustrazione della pattuglia era finalizzata a reprimere i  furti di rame delle linee elettriche, già noto per la zona.  Quello strano pacco aveva però attirato l’attenzione dei Carabinieri. Grande sopresa, quando all’apertura si sono trovati sette cuccioli di pastore maremmano con la massimo un giorno di vita.

I cuccioli neonati venivano così prontamente consegnati al canile comunale di Carbonia dove, nella giornata di ieri, i Carabinieri hanno fatto visita per appurarsi delle condizioni dei cagnolini. Tutti in vita e tutti in buone condizioni di salute.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati