cagnetta capua
GEAPRESS – Salvataggio “estremo” ma indispensabile per sei cagnolini di Capua (CE). Una mamma e cinque cuccioli i quali, più volte, hanno rischiato di finire travolti dalle ruote dei mezzi in transito.

La cagnetta Minnie, aveva infatti deciso di partorire proprio ai bordi di una strada nell’immediata periferia di Capua. Ignota, ovviamente, la sua provenienza. Molto noto, invece, il suo carattere. Nonostante lo sguardo dolcissimo, Minnie risultava poco propensa ai contatti con l’uomo. Appena i volontari di Capua tentavano di avvicinarla,  schizzava via dimostrando in tutta evidenza di non gradire quel contatto che invece voleva salvarla.

Infine sono nati i cuccioli ed il problema della vicina strada è aumentato di … cinque volte. Inutile aggiungere che la diffidenza della cagnolina, dopo la nascita dei piccoli, era nel frattempo aumentata.

A mali estremi, estremi rimedi. Vincenzo Caporale e Marco Cocco, due animalisti di Capua, hanno così deciso di “parare” lo scatto della cagnolina, con un retino da calare al momento opportuno. Appena avvistati i due con quello stano aggeggio, Minnie ha riservato loro l’ormai nota accoglienza, finendo però “trappolata”. Chissà, a giudicare lo sguardo di Minnie, se ha capito il reale intento. Di certo, il caratterino è stato tramandato ad almeno uno dei cinque cuccioli. Prelevato da Vincenzo Caporale, il vivace cuccioletto ha lasciato un ricordo un po’ invadente, nella giacca.

Minnie ed i cinque cuccioli, sono ora nel piccolo rifugio dei volontari. La giacca, invece, è in lavanderia.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati