vigili del fuoco
GEAPRESS – Ci sono volute più di due ore per trarre in salvo un cane da caccia caduto in un invaso nel Comune di Manziana, in provincia di Roma.

Domenica scorsa, intorno alle 8.30, una squadra dei Vigili del Fuoco ha dovuto mettere in campo una complessa operazione di soccorso. Il cane, infatti, era caduto all’interno di un invaso del diametro di venti metri e profondo quindici. Sul posto gli specialisti del SAF (Speleo Alpino Fluviale).

Si trattava di un bracco da caccia il quale, visibilmente spaventato, è stato riconsegnato al proprietario. Le condizioni di salute del cagnetto sono comuque state giudicate buone.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati