setter
GEAPRESS – Intervento, nel pomeriggio di ieri, di un equipaggio della Squadra Volante – UPGSP della Questura di Cagliari che, nella zona di viale Poetto, ha dato corso ad una segnalazione di una signora che aveva contattato il Centro Operativo Telecomunicazioni. La signora riferiva di un cane in pericolo essendosi incastrato in una recinzione di una villetta e si stava sostanzialmente strozzando.

La signora ha segnalato la difficoltà ad avvicinarsi in quanto l’animale era particolarmente agitato ma in stato di sofferenza evidente.

La pattuglia impegnata nel servizio di controllo del territorio è giunta immediatamente sul posto e i due poliziotti, in modo dolce ma allo stesso tempo tempestivo, dopo essersi guadagnati la fiducia del cane sono riusciti a liberarlo. Non è stato necessario l’intervento dei veterinari, immediatamente avvertiti, poiché il cagnolino appena liberato si è ripreso immediatamente.

L’animale, custodito all’interno di un giardino privato è stato affidato, dopo alcuni istanti di gioco con i poliziotti, alle cure della proprietaria dell’abitazione particolarmente scossa dall’accaduto la quale ha riferito agli agenti di aver soccorso l’animale alcuni giorni prima nel territorio di Pula, aver attivato sia il servizio veterinario che la polizia locale di quel comune, e di aver deciso di occuparsi del cane (non dotato di microchip) in attesa di essere rintracciato il proprietaro e ricorrere, nel caso di ciò non fosse avvenuto, di una buona adozione dello stesso.

Probabilmente il cagnolino agitato anche dalla presenza di altri animali (alcuni gatti e un altro cane) nello stesso giardino è riuscito a trovare un piccolo varco nella recinzione fortunatamente non sufficiente per la sua uscita ma comunque dimostratosi pericoloso per la sua incolumità. Attualmente si stanno tenendo contatti con alcune persone per consentire al cane di trovare una famiglia.

I cittadini, ha commentato la Questura di Cagliari, sempre più spesso si rivolgono alla Polizia di Stato per chiedere tutela e soccorso anche per i nostri amici a quattro zampe.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati