polizia stradale cane
GEAPRESS – Una barboncina di cinque anni scappata in preda al terrore dopo lo scontro tra due macchine.

E’ successo alcuni giorni addietro nei pressi di Bussolengo, in provincia di Verona.

Per fortuna la cagnolina non era andata molto lontano, avendo preferito rifugiarsi in luogo vicino, al sicuro tra l’erba alta. Sicuramente, riporta la Polizia di Stato intervenuta nei luoghi dell’incidente, era rimasta spaventata dal fragore delle lamiere e dalle stesse sirene dei soccorritori.

Eppure la stessa cagnolina, superato il momento di paura, è tornata sul posto dello scontro, alla ricerca della sua famiglia. Non trovandola ha continuato a cercare lungo la carreggiata senza farsi avvicinare da nessuno. Gli automobilisti di passaggio hanno così segnalato la cagnetta alla Polizia Stradale ed una pattuglia della Sezione di Verona sud, raggiunto il posto, è riuscita ad avvicinarla ed a farla salire in macchina. Per lei la sistemazione temporanea presso gli stessi uffici della Polizia, dove, avvertita la famiglia, è stata consegnata ai proprietari.

Dunque, conclude la nota della Polizia di Stato, la fedeltà a quattro zampe non ha veramente limiti, neanche in casi come questo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati