gatto rosa
GEAPRESS – Un gatto bianco immerso nella vernice rosa. Così l’Harmony Fund, una ONG con sede nel Massachusetts, riporta in merito a quanto subito dal gatto colorato  esposto per la vendita in un mercato del Bahrain. A notarlo, assieme ad altri micetti, un ragazzo dello stesso paese che ha poi postato la foto nell’account facebook della locale Società di Protezione Animali

Un pomeriggio afoso della caldissima estate del paese arabo che evidentemente non stimolava più di tanto gli acquirenti. Quale migliore soluzione, deve avere pensato il venditore, per colorare di rosa il povero micetto? La notizia è stata così ripresa dal Gulf Daily News che ha dato ampio risalto alla vicenda.

Nel paese è attesa l’approvazione della nuova legge sul benessere degli animali e quel mercato è nella lista della BSPCA (Bahrain Society for the Prevention of Cruelty to Animals) come uno tra i primi posti ove intervenire.

Il gatto, nel frattempo, è stato tolto da quel supplizio. Nei luoghi è intervenuto il presidente  della BSPCA  in possesso di un decreto del Re che consentiva la confisca del gatto ed il controllo dei venditori. Purtroppo i tentativi eseguiti presso un laboratorio veterinario di togliere la vernice rosa si sono fino ad ora rivelati infruttuosi. In compenso, dopo un colloquio che si è avuto con il direttore del mercato, si è ottenuta la disponibilità ad adeguarsi alle nuove linee guida, mentre l’area ove sono tenuti gli animali è stata dotata di aria condizionata.

 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati