cane bianco
GEAPRESS – Intervento nei giorni scorsi del Nucleo di Polizia Giudiziaria della  Polizia Municipale di Ancona e delle Guardie Zoofile di Legambiente che hanno provveduto a porre sotto sequestro due cani. Si tratta di un maschio di labrador  e di una meticcia femmina.

Il sospetto di un possibile maltrattamento è nato quando è stata fatta una segnalazione in Comune, sulla morte di una gattina di 3 anni, che viveva in casa insieme ai cani sequestrati. Secondo la nota diffusa da Legambiente la causa di morte parrebbe derivare da un forte trauma toracico, con evidente ematoma sul lato sinistro del polmone, causa del decesso per insufficienza respiratoria.

Quando le Forze dell’Ordine sono entrate dentro l’appartamento hanno trovato quella che Legambiente definisce “una condizione igienico-sanitaria fatiscente. I cani erano costretti a vivere perennemente chiusi dentro il minuscolo alloggio, senza che avessero la possibilità di uscire da questa prigione”.

In questi ultimi anni, riporta sempre Legambiente,  sono aumentate notevolmente le segnalazioni a favore degli animali, e proprio grazie a queste persone che denunciano questi abusi, si può arrivare a salvare, anche se purtroppo non sempre, gli animali in difficoltà.

Speriamo che qualcuno si prenda a cuore la storia dei due  dolcissimi cani, regalando loro un po’ di coccole e carezze che non hanno mai ricevuto.

Invece per la povera gattina che non è riuscita a sopravvivere, verranno avviate indagini.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati