lampeggiatore
GEAPRESS – Dall’immatricolazione obbligatoria, fino alle caratteristiche tecniche. Si tratta della Circolare emanata il primo luglio scorso dal Ministero dei Trasporti, che dovrebbe definire le caratteristiche di una ambulanza veterinaria e non solo.

Un argomento non da poco e che riguarda anche i mezzi di trasporto in uso con tale denominazione da parte delle associazioni di protezione animale. Anzi, a tal proposito, vengono distinte le ambulanze veterinarie vere e proprie ed i veicoli adibiti alle attività di protezione animale e di vigilianza venatoria. Diverse prescrizioni, poi, per i veicoli nuovi e quelli già in circolazione, con specifice certificazioni, specie nel primo caso, per talune caratteristiche, come le coinbentazioni e l’insonorizzazione.

La CIRCOLARE, è stata predisposta così some previsto dal Decreto Ministeriale del 9 ottobre 2012, relativo proprio al soccorso degli animali in difficoltà. Più volte le Autorità competenti, avevano richiamato l’esigenza di tale circolare; questo anche al fine di evitare la presenza  di “ambulanze” che tali non potevano essere. Questa circolare dovrebbe ora rappresentare la fine dell’iter amministrativo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati