pastore tedesco necrosi
GEAPRESS – Vagava sbandato per un centro della provincia. Un’ombra ormai in necrosi che è salito fin dentro la macchina dei volontari dell’associazione Aronne.

Il paese ove è stato trovato il cane non è stato reso noto ma resta da capire come sia stato possibile che nessuno si sia accorto di lui.

Secondo quanto comunicato dai volontari, il cranio del povero animale è coperto da tessuto in necrosi. Come se ciò non bastasse  è stato quasi sicuramente aggredito e per lui è certa l’amputazione di quello che resta del tessuto ormai in putrefazione. Il morso ricevuto, infatti, gli ha ormai irrimediabilmente deturpato il volto, infettandosi. Secondo gli animalisti, chi lo ha abbandonato deve aver provato … “schifo”. Dunque, un calcio e via.

Un cane anziano che pesa appena trenta chilogrammi.

L’appello è quello di non lasciare soli i volontari agrigentini dell’associazione Aronne. Spese di degenza e terapia, non saranno di certo poche.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati