cuccioli oipa ag
GEAPRESS – Accucciati vicino la madre morta ormai da parecchi giorni. Sono stati trovati così due cuccioli di cane ai bordi della strada di collegamento tra Agrigento e Canicattì.

Nessuno si era accorto, o forse non era era intervenuto, per soccorrere i due cuccioli vittime di una vera e propria tragedia familiare. La cagna, quasi sicuramente investita, era morta ai bordi della strada. Le condizioni del corpo, già evidenti dal pelo che si staccava a ciuffi, fanno presupporre che l’investimento sia avvenuto parecchi giorni addietro. I due cuccioli, accucciati accanto a lei, non si erano mossi dal luogo.

Dei due poveri cani si sta ora occupando l’OIPA di Agrigento. “Attendiamo  il referto del Veterinario – riferisce a GeaPress Laura Samaritano, responsabile OIPA di Agrigento – I due cuccioli sembrano affetti da una malattia della pelle che li ha colpiti in modo particolare alla testa”.

Una storia triste trascorsa lungo l’indifferenza di chi, trovandosi a transitare in quella strada, non  si è fermato se non per prestare soccorso almeno per avvisare chi di dovere.

I due cuccioli sono ora accuditi dai volontari dell’OIPA. Per loro una volta guariti, si prospetta la strada dell’adozione. Per chi volesse rendersi disponibile, questa la mail dell’OIPA agrigentina agrigento@oipa.org

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati