cucciola acquaviva
GEAPRESS – Già di recente i volontari dell’associazione Legalo al Cuore Onlus, si erano espressi sugli effetti negativi di taluni modi di pensare come ad esempio  il non fare sterilizzare i cani ( vedi articolo GeaPress). Quando a ciò si aggiunge un territorio ricco di masserie, dove il cane ancora “serve”, gli esiti sono pressoché scontati.

A farne probabilmente  le spese è stata la piccola Aisha, consegnata ai volontari con una zampa ormai irreparabilmente compromessa.  La cucciolariferisce a GeaPress Patrizia Buonadonna, presidente di Legalo al Cuore Onlus ha una frattura vecchia e consolidata con nessuna sensibilità dal gomito in giù”.

Purtroppo la possibilità di dovere ricorrere all’amputazione dell’arto, si sta facendo sempre più concreta.

Aisha ha appena due mesi di vita e diventerà probabilmente una cagnetta di taglia media. Un periodo breve ma già sufficiente per essere stata abbandonata a se stessa. Aisha, significa “vita” ed è quella che i volontari le vogliono regalare nella maniera più serena possibile. La speranza è quella di poterla dare in adozione, ovviamente quando avrà del tutto superato l’intervento chirurgico.

Aisha è forte, riportano i volontari di Legalo al Cuore Onlus di Acquaviva delle Fonti, che chiedono aiuto per le spese alle quali andranno incontro. Sta superando la debilitazione e così sarà anche per l’intervento chirurgico.

 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati