cucciolo occhio II
GEAPRESS – Trauma cranico da compressione. Succede ad un cucciolo di circa due mesi segnalato oggi alla Polizia Municipale di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari.

Il povero animale, raccolto dai volontari di Legalo al Cuore Onlus, è stato già visitato presso l’ambulatorio veterinario della dott.ssa Saturno e purtroppo la diagnosi sembra essere stata confermata. Domani, inoltre, si provvederà all’estrazione dell’occhio sinistro.

Purtroppo non gli serve più – riferisce a GeaPress Patrizia Buonadonna, presidente di Legalo al Cuore Onlus – Incredibile, ma quell’occhio era letteralmente schizzato fuori. La Veterinaria mi ha detto che tutto ciò è compatibile con un forte colpo ricevuto in testa. Non oso immaginare come questo sia successo e, soprattutto, non riesco a pensare all’ipotesi di un atto  volontario”.

Solo domani il quadro clinico apparirà  più definito. Il cucciolo è altresì affetto da rogna sarcoptica oltre che ad essere infestato da pulci e zecche.

Appena due mesi di vita è già “torturato”, volontariamente o dall’incuria. Da appurare, se la precaria situazione del piccolo animale, specie la ben visibile presenza  dalla rogna, possa avere indotto qualcuno a sferrare un forte colpo sulla nuca per “sbarazzarsi” dell’incomodo. Su questo, si spera, potrebbero far luce le indagini della Polizia Municipale.

Da verificare, in ultimo, se il cucciolo, ha subìto altri danni a seguito del colpo ricevuto.

Ogni giorno è così – afferma Patrizia Buonadonna – e già questo pomeriggio  hanno chiamato per un altro cane. Un cucciolo che cammina male, staremo a vedere. Lancio un appello ai lettori di GeaPress, di non scordarsi di noi. Legalo al Cuore è di Acquaviva delle Fonti dove più volte sono capitati altri gravi fatti. Il cucciolo richiederà molte cure. Spero ci verrà data una mano”.

VEDI AGGIORNAMENTO SULLO STATO DEL CUCCIOLO

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati