leone libano
GEAPRESS – Tigri, ghepardi, leoni ed altri animali decisamente insoliti da tenere in casa.

Succede in Libano dove l’ONG Animals Lebanon ha ultimamente recuparato, ormai in fin di vita, una leonessa tenuta presso un’abitazione. L’animale ha circa un anno di vita.

Gli operatori di Animals Lebanon si sono subito attivati per il trasporto della giovane leonessa presso una clinica veterinaria, ma la sua vita è appesa ad un filo. Secondo la stessa ONG sono numerosi gli animali esotici, ivi compresi i grandi felini, tenuti presso le abitazione libanesi. Al noto traffico di animali esotici, si aggiunge ora il dramma di quelli contrabbandati dalla Siria in guerra. Un fenomeno, quest’ultimo, che sarebbe in continuo aumento. Molti di loro, affermano gli attivisti, sono destinati a morte certa.

Già in diverse occasioni in Libano sono stati recuperati animali non appartenti alla fauna locale. Tra questi un coccodrillo ed una otaria che aveva trovato da vivere nei pressi di un piccolo porto. Animali, ovviamente, che non hanno alcuna possibilità di salvezza senza l’aiuto dell’uomo

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati