ifaw elefanti
GEAPRESS – Leonardo DiCaprio ha deciso di appoggiare la petizione promossa da IFAW (International Fund for Animal Welfare) in difesa dei 34 elefantini che lo Zimbabwe ha deciso di catturate per la cattività animale.

La notizia della cattura è stata  diffusa lo scorso novembre dall’ONG Zimbabwe Conservation Task Force) (vedi articolo GeaPress); riferiva inizialmente di un trasferimento di antilopi nere, leoni ed elefanti verso la Cina. Già nel passato questo paese aveva importato dei piccoli elefanti dallo Zimbabwe. Uno di loro sarebbe poi morto. Un articolo pubblicato dal The Telegraph, ha poi riportato una intervista al Ministro dell’Ambiente dello Zimbabwe che confermava l’esportazione sebbene diretta agli Emirati Arabi Uniti (vedi articolo GeaPress).

IFAW, nel frattempo, aveva lanciato la petizione ove si chiede lo stop dell’esportazione degli elefanti.

Leonardo DiCaprio, già noto per la sua sensibilità in difesa degli animali e dell’ambiente, ha ora preso posizione sul caso degli elefantini invitando, con un messaggio diffuso su Twitter e Facebook, a firmare la petizione. “34 piccoli di elefante dello Zimbabwe – ha scritto DiCaprio –  sono stati tolti alle loro famiglie  e sono ora destinati all’esportazione in altri paesi. Hanno bisogno del tuo aiuto!” Con tale esclamazione DiCaprio ha invitato a firmare la PETIZIONE promossa di IFAW.

Già nel recente passato il famoso attore e regista era intervenuto finanziando, tra gli altri, alcuni progetti in difesa dell’elefante africano. Per fermare il bracconaggio ed il commercio illegale di avorio, aveva devoluto un milione di dollari

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati