oranghi
GEAPRESS – Giovani oranghi in minigonna, altri che portano una barella e pure uno che gioca a boxe.

E’ quanto filmato dall’ONG World Animal Protection in un palcoscenico di un non meglio precisato zoo del sud est asiatico. Le scene che si osservano, però, non sono dissimili da altre strutture, anche europee, dove vengono ridicolizzati non oranghi ma pappagalli, otarie ed altri animali addestrati. Nel paese asiatico vi è l’aggravio della particolarità della specie, ossia gravemente minacciata per la perdita dell’habitat e dal bracconaggio. Mistero sulla provenienza di piccoli oranghi anche se l’ONG, nel corso del filmato, pone in evidenza l’uccisione delle madre che potrebbe avvenire nel corso delle fasi di cattura.

L’investigatore del World Animal Protection, pone inoltre l’attenzione sul divertimento del pubblico, niente affatto impietosito dalle scene che venivano proposte. Purtroppo anche questo aspetto è  comune agli show di strutture molto più vicine a casa nostra.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati