ippo
GEAPRESS – Un bilancio pesante quello causato dell’inondazione del fiume Vera avvenuto a Tbilisi, capitale della Georgia. Una dozzina i morti finora segnalati, mentre i danni alle cose ammonterebbero a numerosi milioni di euro.

Il fiume di fango, nella sua furia devastatrice, ha inondanto anche lo zoo causando la fuga di alcuni animali. Si ignora, invece, quanti siano morti tra le sbarre. Nel video è possibile vedere tigri ed orsi, coperti di fango, aggirarsi tra le stade della capitale georgiana. Le forze dell’ordine hanno messo in atto una vera e propria caccia agli animali scappati. Motivi di sicurezza, che avrebbero finora  causato la morte di sei lupi, oltre che di leoni e tigri. Notizie ancora da verificare, mentre le immagini trasmesse sono fin troppo eloquenti.

Particolarmente penoso lo stato di un ippopotamo stordido da un dardo anestetico conficcato in testa. Va però precisato che gli ippopotami, al di là dell’aspetto bonario, sono tra gli animali più pericolosi esistenti in natura.

La “caccia” agli animali risuciti a scapoare dallo zoo alluvionato, è ancora in corso. Ancora più recenti notizie hanno riportato l’abbattimento di un orso.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati