elefante
GEAPRESS – Secondo quanto riferito da alcuni organi di informazione vi sarebbe anche una donna ferita. Quello che è certo, però, è la presenza di tre elefanti africani liberi in strada che ad un certo punto si sono innervositi.

Gli animali, a quanto sembra, erano stati portati a rinfrescarsi in un corso d’acqua. Lungo la strada di ritorno, tra macchine in fila e numerose persone, qualcosa è andato storto. I tre elefanti africani, infatti, hanno iniziato un preoccupante andirivieni causando momenti di panico tra le persone. La situazione sembra degenerare quando uno dei tre pachidermi punta su una macchina parcheggiata, danneggiandola.

I tre animali vengono ricondotti all’ordine da un uomo, verosimilmente un inserviente del circo, che tiene in mano una sorta di asta. Secondo alcuni potrebbe trattarsi del noto bastone uncinato con il quale vengono stimolati i punti nevralgici esistenti sulla cute degli elefanti. L’uomo riesce ad allineare i tre animali che inscenano, chissà perchè, una specie di “saluto” tipico degli spettacoli da circo: zampa e proboscide alzata.

Secondo gli animalisti rappresenterebbe uno dei tipici movimenti indotti dagli addestratori, dopo le lunghe sessioni alle quali sarebbero sottoposti gli animali.

Per fortuna, il pericolo è poi  rientrato. I fatti sono avvenuti nei pressi di Karrebæksminde, una località costiera danese.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati