polizia provinciale capriolo
GEAPRESS – Un nuovo recupero di capriolo debilitato è stato operato dalla Polizia Provinciale di Vicenza, proprio alle vigilia della riunione del Consiglio Regionale Veneto che deciderà anche sul futuro  di tali importanti interventi.

Gli agenti hanno provveduto al recupero del capriolo in una zona montuosa dell’alta valle dell’Agno. L’animale si presentava molto magro e debilitato ed per questo la Polizia Provinciale ha disposto il ricovero presso un apposito recinto. Già poche ore dopo è stato constatato che il capriolo si era rimesso in piedi e per questo si spera in un suo totale recupero e liberazione.

Nello stesso giorno, sempre nelle stesse zone, ci sono stati altri due interventi di recupero di caprioli. Si tratta di un giovane dell’anno e di una femmina purtroppo azzannata da cani e successivamente deceduta.

La Polizia Provinciale tiene a sottolienare come stia seguendo con grande apprensione le sorti del Corpo. Proprio domani è prevista la seduta del Consiglio Regionale ove dovrebbe essere approvata la legge di riordino delle funzioni.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati