mostra verona
GEAPRESS – Si svolgerà presso la Sala Centrale del Piano Nobile del Palazzo della Gran Guardia a piazza Bra a Verona, la Mostra Fotografica Naturalistica, Ornitologica e Ambientale voluta  dal Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato.

Con l’inaugurazione dell’evento, che avverrà alle ore 11.00 dal primo ottobre (la mostra rimarrà aperta fino al sette dello stesso mese), saranno resi disponibili ai visitatori ben 300 scatti degli uccelli dell’arco alpino. Le fotografie sono di alcuni fotografi naturalisti della provincia di Milano e Verona, oltre che di tre autori dello stesso Corpo Forestale dello Stato.

Una delle particolarità della mostra, è quella di essere stata realizzata ad altezza di bambino.

Gli scatti, concluso l’evento di Palazzo della Gran Guardia, saranno trasferiti presso la Casa Circondariale di Verona, dove rimarranno per trenta giorni. Così, circa quattrocento persone li potranno osservare.

Una parte degli scatti sono stati realizzati in località Valfredda ai piedi del Monte Baldo. Un luogo molto frequentato da birdwatchers e  fotografi naturalistici che possono  godere di un’area attrezzata con mangiatoie e punti d’acqua per i piccoli uccelli selvatici.

Per il Comandante Isodoro Furlan, Comandante Provinciale di Verona del CFS, si tratta di una sorta di “parco giochi” per gli uccelli selvatici che vengono in maniera opportuna resi visibili ai visitatori.

Questi scatti inediti di fotografi naturalistici – ha voluto sottolineare il Comandante Furlan –  sono tra le migliori produzioni realizzate ai piedi del Monte Baldo ed in generale nelle zone dell’arco alpino“.

Alcune delle foto esposte provengono da altre zone delle Alpi.

A Palazzo del Gran Guardia,  la mostra sarà visitabile dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

ACCEDI ALLA FOTOGALLERY

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati