guardia oipa
GEAPRESS – Un atto intimidatorio grave che fa seguito ad altro avvenuto sempre nello stesso posto: la casa di campagna di una delle Guardie Ecozoofile dell’OIPA.

Un’irruzione distruttiva, fin dai cancelletti esterni, alle cisterne per l’acqua bucate, alle minacce scritte sui muri. Riferimenti fin  troppo espliciti e minacce di morte, questo quanto rivenuto nel pomeriggio di ieri e divenuto oggetto di denuncia ai Carabinieri. Le indagini dovranno far luce su quanto occorso risalendo a chi si è macchiato di un atto così grave. Gli interventi compiuti delle Guardie sono però  numerosi e cercare di identificare la possibile causa scatenante potrebbe non essere semplice.

Nei luoghi, oltre ai Carabinieri della locale Stazione è stata fatta intervenire la Squadra scientifica nella speranza di potere rintracciare elementi utili per risalire al responsabile del grave gesto.

Un danno grave, oltretutto, per la stessa casa ancora una volta messa a soqquadro.

Le Guardie Zoofile dell’OIPA sono molto note a Trapani per gli interventi in difesa degli animali e l’applicazione delle leggi che li tutelano.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati