forestale tippete
GEAPRESS – Abbandonato circa un anno addietro. Il povero Tippete, era in fin di vita tra i rifiuti ferrosi di una delle decine di discariche abusive della provincia napoletana. In pochi gli davano possibilità di ripresa, ma grazie anche alle cure dei veterinari della Asl locale e dopo un periodo di convalescenza, il piccolo Tippete ha ripreso le forze ed è stato adottato dal personale del Corpo forestale dello Stato del Comando Regionale per la Campania.

La discarica era a Caivano, e Tippete è ora una piccola star di circa due anni, la cui storia sta commuovendo il web, riscuotendo un successo di fan in tutta Italia.

L’Agente Speciale Tippete, ha però subito, a causa delle gravi conseguenze delle ferite procuratesi nella discarica, l’amputazione della zampa anteriore destra, ed ecco cosi spiegato il nome, che i Forestali gli hanno voluto affettuosamente dare. Tippete oggi vive a casa di un Forestale, che ogni mattina lo porta al Comando, dove ormai tutti i colleghi lo curano amorevolmente mentre lui ricambia le attenzioni per gli uomini in divisa.

Di recente gli è stato anche regalato un cappottino verde con le effigi del Corpo forestale dello Stato divenendo di fatto un “Agente Speciale” per meriti acquisiti sul campo.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati