pecore carini
GEAPRESS – Pane duro, scatolame vario, contenitori per uova e tanta plastica. Questo il “pascolo” riservato ad un gruppo di pecore fotografate oggi dall’ENPA nei pressi di Carini (PA).

Se a Roma sono stati filmati i cinghiali tra i cassonetti, in Sicilia il paesaggio è più pastorale. Incurante della sporcizia, qualcuno sembra aver preferito quel tipo di “pascolo”.

Forse un nuovo effetto dell’Ordinanza della Regione che ha stabilito per i Comuni quote di conferimento in discarica che, secondo alcuni, non sarebbero compatibili con la produzione giornaliera di rifiuti nelle località di villeggiatura. Carini è uno di questi casi; nel periodo estivo, infatti, la popolazione esplode per il massiccio afflusso di villeggianti palermitani.

L’ENPA, infatti, non punta il dito contro il Comune, bensì contro la Regione dalla quale si attendono risposte urgenti e provvedimenti che, in tutta evidenza, appaiono ormai inderogabili.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati