caretta immondizia
GEAPRESS – I resti  di una Tartaruga marina (Caretta caretta) sono stati rinvenuti ieri mattina nei pressi di un cumulo di immondizie varie lungo la strada del litorale di Scoglitti, una zona balneare nel Comune di Vittoria (RG).

A trovare e fotografare il povero animale è stato un passante. Franco Assenza ha notato, oltre alla presenza di alcuni cani randagi, anche quella  della  grossa Tartaruga.

Ignote, al momento, le cause della morte. Inspiegabile, poi,  cosa ci facesse a bordo di una strada litoranea, a 10 metri dalla spiaggia e proprio a due passi dal cumulo d’immondizia.

La tartaruga presentava forti screpolature nelle placche e nella pelle dovute probabilmente alla prolungata esposizione al sole. Forse è morta sul posto e già da tempo.  Due domande ora sorgono spontanee: come ha raggiunto la strada? Il sospetto è che la Caretta caretta sia rimasta attratta e poi disorientata dalle luci artificiali durante un tentativo di nidificazione. Un fenomeno già osservato in altre parti della Sicilia specie per i piccoli appena scovati.

Rimane poi un altro mistero. Perchè le autorità non sono ancora intervenute per rimuovere la Caretta caretta?

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati