chihuahua
GEAPRESS – Intervento dei poliziotti del Commissariato San Carlo Arena che ieri mattina hanno provveduto ad arrestare due uomoni, accusati del reato di rapina impropria.

La Polizia era in fatti intervenuta in via de Giaxa a seguito di richiesta di aiuto pervenuta al 113. Una persona era stata rapinata di un cane dal proprio negozio.

Secondo la ricostruzione fornita dalla Polizia di Stato, il titolare di un negozio per animali, al Largo Santa Maria del Pianto, distratto da un giovane che chiedeva informazioni su di un pappagallo, si accorgeva che improvvisamente mancava un cucciolo di chihuahua da una gabbia. All’ esterno del negozio un familiare del titolare dello stesso, notava un uomo uscire con il cane nascosto sotto il giubbino e,  in compagnia del compare, allontanarsi a bordo di auto. Le vittime hanno  inseguito l’automobile rintracciandola parcheggiata in via Nuova del Campo con i due uomini in possesso del cane che tentavano di sistemarlo nel cofano.

In tale circostanza, nasceva una colluttazione. I due, vistisi sorpresi, avrebbero aggredito con calci e pugni le vittime allontanandosi poi a piedi.

I poliziotti immediatamente giunti sul posto, hanno rintracciato i due uomini in possesso delle chiavi della loro auto ancora ferma in via Nuova del Campo e li hanno bloccati. Gli agenti hanno quindi arrestato i due riconosciuti dalle stesse vittime e li hanno accompagnati al Carcere di Poggioreale.

Il cane, del valore di 700 euro  è stato riconsegnato al legittimo proprietario. Il familiare del titolare del negozio, per le ferite riportate è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati