uccellini milano
GEAPRESS – Uno scatto appena ma tanta sensibilità per gli animali. Lo scatto è di Andrea Cisternino, il  nostro connazionale che in Ucraina è impegnato nella salvaguardia dei randagi. La sensibilità (oltre a quella di Cisternino) è di un edicolante di Milano, vicino la Stazione Centrale.

Una ciotola, mollichine ed altre piccole bontà. Piccole ma a misura per gli uccellini che incuranti delle persone  arrivano tranquilli e sicuri nella ciotola per loro predisposta proprio tra i giornali e le riviste.

Cisternino, che in Ucraina ha fondato l’International Animal Protection League onlus, stamani era in partenza per Riccione dove il sei e sette luglio l’attende, presso la biblioteca comunale, la mostra fotografica “Randagi – Storie di Uomini ed Animali” (vedi foto in gallery).

Di certo, una ciotola per gli uccellini in una edicola nel centro di Milano, non era proprio messa in conto. “Un edicolante molto gentile – riferisce Cisternino a GeaPress – che ormai con continuità mette a disposizione il cibo per i passerotti. Ora – aggiunge Cisternino – i passerotti hanno pure i piccoli al nido e probabilmente tra non molto la rivendita sarà ancora più affollata di uccellini“.

Una scena che da speranza ed anche fiducia nella bontà d’animo di molte persone.

Le grandi persone si riconoscono dai piccoli gesti– tiene ad aggiungere Andrea Cisternino – e queste cose, oltre a farti sorridere, ti fanno anche sentire bene“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati

VEDI FOTO: