carrozza
GEAPRESS – Due carrozze per i turisti risultate ai controlli della Polizia Municipale, senza regolare licenza comunale. I due cocchieri, già multati, hanno ora subito il provvedimento di confisca delle due carrozze da nolo, utilizzate nel centro storico dai rispettivi vetturini. Servivano ai giri turistici.

Il provvedimento è diventato esecutivo, a seguito della ordinanza di confisca emessa dalla prefettura.

Ad intervenire erano stati gli agenti del nucleo di vigilanza trasporto pubblico.

Una carrozza, tra l’altro, non aveva i requisiti per circolare, poiché non possedeva le caratteristiche costruttive e funzionali previste dal codice della strada: il cocchiere aveva provveduto in modo artigianale, alla costruzione di un modello unico nel suo genere.

Lo stesso soggetto, riferisce sempre la Polizia Municipale di Palermo, aveva collezionato sette sanzioni, continuando l’attività come se nulla fosse. Fino all’emissione del provvedimento di confisca.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati