cane funerale
GEAPRESS – E’ successo venerdì scorso a Pregiato, frazione di Cava de’ Tirreni (SA), nel corso di una cerimonia funebre che si stava officiando nella Chiesa di San Nicola di Bari. Un cane di media taglia di colore nero, dopo avere forzato la porta dell’ingresso, si è diretto di corsa vero la bara, accucciandosi ai suoi piedi.

A riferire l’episodio è il Sig. Livio Trapanese che evidenzia quanto successo dopo un primo momento di incertezza.

Gli stessi parenti hanno infatti riconosciuto l’amato cane del defunto. L’amico fedele, proveniva da un’altra frazione di Cava de’ Tirreni. Una lunga strada, percorsa per dare l’ultimo saluto. Il cane non si è mosso dal capezzale del feretro fin quando si è conclusa la celebrazione. Finita la cerimonia, si è dovuto attendere per convincere il cane a salire in macchina e farsi accompagnare a Sant’Anna, la frazione dalla quale proveniva.

Una scena che ha toccato il cuore di molti e che ben spiega la fedeltà mostrata dal cane nei confronti del suo padrone.

 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati