cucciolo bovoro del bernese
GEAPRESS – E’ finita denunciata dai Carabinieri del Comando Stazione di Minerbio (BO). Si tratta di una persona che avrebbe proposto un cucciolo in vendita online corrispondendo, però, una truffa.

A finire in inganno un uomo con il quale, nei mesi scorsi, era stata avviata una trattativa per la vendita di un cucciolo di cane, razza “Bovaro del bernese”, attraverso un sito internet di annunci vari. Chi proponeva il cucciolo, però, dopo essersi fatto “ricaricare” la carta di credito, per un importo pari a 150 euro, non ha mantenuto la parola e invece di “spedire” il cucciolo, si è reso irreperibile sia alle telefonate del cliente che chiedeva spiegazioni, sia ai Carabinieri che si sono recati presso la sua abitazione.

Secondo i Carabinieri la stessa persona ora denunciata sarebbe stata già nota per “la truffa del cucciolo online”.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati