pangolino
GEAPRESS – La Corte di Harare, nello Zimbabwe, ha condannato a nove anni di carcere un bracconiere accusato di avere tentato di vendere un pangolino.

Nello Zimbabwe, il pangolino gode di una particolare protezione e, secondo quanto comunicato dai giornali, uccidere o comunque commerciare uno di questi animali , è considerato un fatto grave.

I pangolini sono molto richiesti nel mercato del sud est asiatico. Le scaglie e la carne vengono utilizzate per la medicina tradizionale. Oltre alle specie che vivono in quei luoghi, i trafficanti si sono sempre più rivolti al mercato africano.

Recentemente grossi sequestri di scaglie di pangolino, sono avvenuti nel porto di Hong Kong. La provenienza era proprio il continente africano.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati