cuccioli
GEAPRESS – Stipati nelle macchine, senza acqua e cibo. Queste alcune delle condizioni rivelate dai “carichi” di cuccioli provenienti dall’est Europa nel corso dei sequestri dell’EITAL congiunti alle Forze dell’Ordine. Sequestri, quelli dell’EITAL (Ente Italiano Tutela Animali) spesso documentati dalle telecamere di Striscia la Notizia, con i servizi di Edoardo Stoppa.

Gravi lacune legislative ma anche l’immediata esigenza di collocare, in attesa delle decisioni del Magistrato, i cuccioli sotto sequestro. Finchè il sequestro non viene meno con la facoltà di potere affidare i cani, si blocca tutto. Impossibile potersi rendere disponibile per un nuovo intervento.

Vuoi che i cani continuino a viaggiare in queste condizioni? Per quanto tempo ancora dobbiamo assistere a questi squallidi trasporti?

L’EITAL chiede AIUTO urgente. Altri cuccioli dovrebbero essere sequestrati, ma occorre prima garantire la migliore sistemazione.  Basta una piccola cifra. Vai alla pagina delle DONAZIONI e segui le semplici istruzioni. Non scordare di specificare all’atto del versamento la causale “emergenza cuccioli dall’est”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati