veleno topi
GEAPRESS – Veleno a grani rossi in pubblica via. A lanciare l’allarme è il Gavol (Gruppo Animalisti Volterra) di Volterra (PI). Secondo gli animalisti il fatto sarebbe avvenuto nel Vicolo delle Prigioni a Volterra. Si dovrebbe trattare di veleno per topi.

La segnalazione, pervenuta al Gavol, viene ora dallo stesso confermata a seguito di sopralluogo. Secondo gli animalisti  c’erano in terra dei chicchi rossi, simili al riso. “Non sappiamo chi sia stato – riferisce il Gavol – ma sembra che qualcuno ce l’ha a morte con i piccioni“. Dei fatti sono stati informati i Carabinieri.

Chi ha fatto un gesto così criminale – aggiunge il Gavol – non si è reso conto di avere messo a repentaglio non solo la vita dei poveri piccioni (la cui presenza è vero, può esser spesso fastidiosa, ma in altro modo deve essere tamponata, senza uccidere nessuno, e soprattutto affrontata da persone competenti) ma anche quella di cani, di gatti e di bambini. Basta passare sopra o spostare tracce di veleno per potere fare rimanere la sostanza sui polpastrelli. Ancora più gravi i rischi nel caso si dovesse verificare un contatto con le bocca. Cosa succederebbe, poi, con un bimbo incuriosito da quei chicchi colorati?!”

L’invito è pertanto quello di segnalare prontamente alle Autorità l’eventuale presenza di sostanze di quel genere, sparse in terra. Il Comune, poi, deve provvedere alla bonifica.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati