trappola conigli
GEAPRESS – Ancora un intervento della Polizia Provinciale di Ragusa in tema di repressione dei reati di bracconaggio. Dopo il rinvenimento di un Istrice e dei bastoni insanguinati (vedi articolo GeaPress ) nelle campagne di Modica, un nuovo caso di caccia illegale si deve registrare in contrada Fondo Monaci, nel Comune di Vittoria.

Una persona è stata infatti denunciata con l’accusa di esercizio dell’attività venatoria con l’ausilio di mezzi vietati dalla legge e mancanza di licenza di caccia.  Le accuse più pesanti riguardano però il tentato furto venatorio.

Ben 14 gabbie, costruite in legno e rete metallica, oltre a 5 tubi in PVC di c. 40, tutti con esca a base di  frutta, posizionate per intrappolare conigli selvatici. Per evitare sofferenze ai conigli selvatici eventualmente catturati, le trappole e i tubi sono stati immediatamente sequestrati e trasportati negli uffici della Polizia provinciale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati