Nei controlli a campione eseguiti dai veterinari dell’ASL di Viterbo sono risultati livelli di estrogeni superiori ai livelli di legge. Si tratta di un allevamento di maiali ora posto sotto sequestro.