GEAPRESS – Soddisfazione della LAV di Alessandria per la condanna emessa dal Tribunale di Alessandria ai danni del gestore di canili di Viguzzolo (AL). Detenzione di animali in condizioni incompatibili con le loro caratteristiche. Questo quanto riportato dalla LAV in merito alla condanna di primo grado ed al pagamento di 800 euro, scaturita a seguito di una richiesta di intervento della stessa sede di Alessandria.

I fatti risalgono al 2010 quando, a seguito di numerose segnalazioni, il NAS dei Carabinieri provvedeva alla verifica delle condizioni dei circa 150 cani. Da qui la denuncia i cui sviluppi sono stati curati, per conto della LAV di Alessandria, dall’avvocato Boccassi, al  quale va ora il ringraziamento degli animalisti per l’assistenza prestata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati