Nel 1975 erano 2000. Oggi ne rimangono forse 50 concentrati in un’area delimitata del paese. A delineare scenari da prossima estinzione dell’elefante asiatico nel Vietnam è il Direttore del Yok Don National Park. Bracconaggio ma anche distruzione delle foreste, al quale si aggiunge un fenomeno preoccupante. Gli elefanti, ridotti in spazi sempre più ristretti, possono diventare aggressivi. Un mix esplosivo che potrebbe ancor di più accelerarne l’estinzione.

Alla richiesta di avorio proveniente dalla vicina Cina, si aggiunge anche l’indolenza del Governo a formare guardie adeguate a combattere il fenomeno del bracconaggio che non molto tempo addietro ha decretato l’estinzione di un altro animale significativo, quale era la il rinoceronte asiatico appartenente alla residuale popolazione vietnamita.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati