cocker
GEAPRESS – Un incorcio di cocker e due setter inglesi sono stati sequestrati dal Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Bassano del Grappa. L’accusa dal quale ora il detentore dovrà difendersi è quella di avere tenuto i tre animali in condizioni incompatibili alla loro natura e produttive di gravi sofferenze.

L’intervento del Corpo Forestale è derivato da una segnalazione telefonica pervenuta alla Sala Operativa. Il Comando Stazione, disposto il sopralluogo congiunto con i Servizi Veterinari di zona, ha così contestato il reato.

Stante quanto comunicato dalla stessa Forestale la  pavimentazione del luogo ove erano detenuti i cani non avrebbe garantito un appoggio agevole essendo stata realizzata in rete elettrosaldata a maglie larghe. Dai rilevi investigativi sarebbero inoltre risultate lamiere arrugginite all’interno della struttura e spuntoni metallici pericolosi per la deambulazione degli animali.

Gli animali, dopo i primi controlli veterinari, sono stati prelevati e affidati a struttura abilitata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati