cervo 2
GEAPRESS – Intervento della Polizia Provinciale di Vicenza, che ha provveduto a denunciare un cacciatore accusato di avere ucciso un cervo.

Gli Agenti erano stati attirati dall’esplosione uno sparo. Per individuare il responsabile la Polizia Provinciale ha così disposto appostamento finchè hanno bloccato il presunto uccisore.

Nel pomeriggio di un paio di giorni fa – ha spiegato Comandante Claudio Meggiolaro – mentre effettuavano normale servizio di pattugliamento, i colleghi hanno sentito un colpo di fucile. Giunti sul posto, e comunque consapevoli che qualcosa era accaduto, hanno deciso di nascondersi e attendere gli eventi. In tarda serata hanno notato un uomo, F.P. appunto, che si aggirava in zona e che cercava di recuperare un cervo maschio adulto che aveva abbattuto illegalmente e nascosto”.

Sequestrate armi e carcassa, il cacciatore è stato segnalato all’autorità giudiziaria. “Il cervo è in questo momento una specie protetta giacché la selezione sulla specie viene fatta per un paio di capi all’anno, ma non in questo periodo, ed affidata a cacciatori selezionati inseriti in un’apposita lista. Purtroppo non tutti sono rispettosi delle regole e tra tanti appassionati venatori il furbetto del quartierino si trova sempre. Per fortuna poi si trova anche l’agente che lo ferma”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati