gheppio prov II
GEAPRESS – Singolare intervento effettuato dagli agenti della Polizia Provinciale  di Vicenza che, nella giornata di ieri, su segnalazione dei responsabili della casa di riposo Contrà Mure di San. Rocco,  sono intervenuti per liberare un giovane gheppio in difficoltà.

Il piccolo rapace, appartenente alla fauna selvatica protetta, era rimasto intrappolato all’interno delle reti di protezione delle campane della chiesa di San Rocco.

Il nido, infatti, era posto nel tetto del campanile, ed era caduto all’interno dell’area sottostante, ovvero quella delle campane. In tal maniera il faco era rimasto  rinchiuso e impossibilitato ad uscire.

Gli agenti della Polizia Provinciale di Vicenza, dopo essere saliti lungo le antiche scale a chiocciola che portano sulla sommità del campanile, hanno provveduto al recupero del Falco. L’animale è stato liberato  sul posto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati