gatta
GEAPRESS – Come sia finita in quel posto è un mistero. Di certo, sul tetto del Tribunale di Verona, è stata recuperata la bellissima gatta che i volontari della LAV cittadina identificano come “meticcia persiana”.

Affettuosa ed abituata alla casa, che però ormai da qualche giorno ha perso.

Si era per questo rifugiata proprio sui tetti del Tribunale, scegliendo come riparo preferito un camino. La gattina bianco-grigia, riferiscono i volontari, era spaventata ed affamata.

Messa in salvo, cerca ora la sua famiglia. “Si tratta – precisano gli animalisti – di una elegante gattina sicuramente di casa, coccolona e docile. Chi l’ha persa? Vorremmo poterla aiutare a ritrovare la sua famiglia“. Questi i numeri di telefono messi a disposizione dalla LAV: cell. 346 227 23 83 – 347 123 70 75

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati